← Retour sur l'actualité ESI Group

Il principale vantaggio di ESI sul monitoraggio remoto di ascensori risiede nella sua capacità di integrare gli elementi di multiprotocollo degli ascensori basati sulla tecnologia di F1 . Il team di sviluppo tecnico ESI è inoltre in grado di sviluppare ed integrare nuovi protocolli su richieste specifiche o se il protocollo è troppo vecchio tramite reverse engineering.



La gestione degli ascensori richiede di sapere integrare la gestione con i citofoni per la comunicazione con le persone bloccate nelle cabine. L’integrazione ESI utilizza quindi il routing del citofono verso un operatore incaricato di monitorare gli incidenti per aiutare le persone.

La gestione dei dati tecnici degli impianti ( secondo il protocollo utilizzato ) può fornire una data base per la storicizzazione degli eventi ricevuti. Questo recupero di informazioni può costituire una data base per i dati utilizzabili per fornire elementi che consentono di anticipare il servizio dopo vendita o di diagnosi tecnica per generare azioni preventive sui siti.

La gamma di prodotti ESI permette di monitorare gli allarmi , garantendo nel contempo la sicurezza necessaria tenendo conto del personale in difficoltà.



I moduli ESI tipicamente utilizzati dai clienti di monitoraggio di ascensori sono :
F1, RC1, C1, M1, IPBX, MG1